Come attivare e gestire le schede contenitore in Firefox

Firefox Firefox Last updated: 04/22/2023 72% of users voted this helpful

I contenitori di Firefox consentono di separare le proprie attività di navigazione in schede distinte, identificabili tramite un codice colore che compare nella parte superiore della scheda, per la navigazione bancaria, lavorativa e personale. Questi contenitori consentono agli utenti di aprire sempre nuove schede in contenitori di loro scelta per un'esperienza di navigazione più privata. Ogni contenitore è isolato dagli altri (i cookie sono separati per ciascun contenitore), quindi si può accedere ai siti registrati con account diversi. Questo articolo spiega come attivare e utilizzare il gestore dei contenitori di Firefox per aprire rapidamente i contenitori dall'interfaccia principale del browser.

Note: per utilizzare i contenitori di Firefox, è necessario installare innanzitutto l'estensione Multi-Account Containers sviluppata da Mozilla. Per ulteriori informazioni, leggere l'articolo Come installare e utilizzare l'estensione Multi-Account Containers per le schede contenitore di Firefox.

containerTabs

Attivare i contenitori di Firefox

  1. Sulla barra dei menu nella parte superiore dello schermo, fare clic su Firefox e quindi selezionare Preferenze o Impostazioni, a seconda della versione di macOS utilizzata.Fare clic sul pulsante dei menu Fx89menuButton e selezionare Impostazioni.
  2. Scorrere verso il basso fino alla sezione Schede del pannello Generale.
  3. Assicurarsi che la casella accanto a Attiva schede contenitore sia selezionata.
Nota: i contenitori sono disattivati nelle finestre della Navigazione anonima e quando nelle impostazioni per la privacy risulta selezionata l'opzione non salvare la cronologia.

Aprire una nuova scheda in un contenitore

Si può aprire una nuova scheda in un contenitore dal pannello dei contenitori.

  1. Fare clic con il tasto destro del mouseTenere premuto il tasto control facendo clic sul pulsante Nuova scheda oppure fare clic a lungo su di esso.
  2. Selezionare un contenitore nell'elenco.
    containers_clic_destro_niuova_scheda_fx110

Aprire un link una nuova scheda contenitore

Si può aprire un link in una nuova scheda nello stesso contenitore o in un altro contenitore.

  1. Fare clic con il tasto destro del mouseTenere premuto il tasto control facendo clic su qualsiasi link per aprire il menu contestuale.
  2. Selezionare Apri link in nuova scheda contenitore.
  3. Selezionare il contenitore desiderato.
    tasto_destro_link_container

Gestire i propri contenitori

Esistono due modi per accedere al gestore dei contenitori.

  • Aprire il gestore dei contenitori dalle Impostazioni:
    1. Sulla barra dei menu nella parte superiore dello schermo, fare clic su Firefox e quindi selezionare Preferenze o Impostazioni, a seconda della versione di macOS utilizzata.Fare clic sul pulsante dei menu Fx89menuButton e selezionare Impostazioni.
    2. Nel pannello Generale, scorrere verso il basso fino alla sezione Schede.
    3. Fare clic sul pulsante Impostazioni… accanto a Attiva schede contenitore.
  • Aprire il gestore dei contenitori dal pulsante Nuova scheda:
    1. Fare clic con il tasto destro del mouseTenere premuto il tasto control facendo clic sul pulsante Nuova scheda oppure fare clic a lungo su di esso.
    2. Selezionare Gestisci contenitori nel pannello dei contenitori.

Visualizzare sempre il pannello di selezione del contenitore

È possibile far apparire il pannello del contenitore quando si fa clic sul pulsante Nuova scheda, invece di aprire semplicemente una nuova scheda Nessun contenitore.

  1. Aprire il gestore dei contenitori (vedi paragrafo precedente).
  2. Selezionare la casella accanto a Scegli un contenitore per ogni nuova scheda.

seleziona_contenitore_nuova_scheda_fx110

È stato utile questo articolo?

Attendere…

Questi bravi collaboratori hanno contribuito alla scrittura di questo articolo:

Illustration of hands

Collabora

Impara e condividi la tua esperienza con gli altri. Rispondi alle domande e migliora la nostra Knowledge Base.

Ulteriori informazioni